Come sospendere l’assicurazione auto: tutte le risposte

0

sospendere assicurazioneA tante persone può capitare di sapere in anticipo che non utilizzeranno l’auto per un determinato periodo di tempo, nonostante l’auto sia assicurata per tutta la durata annuale. E’ bene quindi sapere che è possibile sospendere la polizza rca per il lasso di tempo in cui il veicolo non verrà utilizzato, evitando così di buttare via i soldi del premio relativi al periodo di fermo.

Come funziona la sospensione dell’assicurazione rca? Quali vincoli ho e quali documenti servono per sospendere la copertura? Abbiamo raccolto per voi tutte le informazioni utili per sospendere correttamente la vostra polizza rca, continuate nella lettura.

COME SI SOSPENDE L’ASSICURAZIONE

Per sospendere l’assicurazione rc auto è necessario rivolgersi al proprio assicuratore, agenzia fisica o compagnia online che sia, inoltrando tale richiesta.

Nel caso di agenzia fisica per sospendere l’assicurazione rc auto sarà necessario restituire all’assicuratore il contrassegno assicurativo e la carta verde (il contrassegno ricordiamo essere stato dematerializzato quindi per la maggio parte delle compagnie non esiste più.

Nel caso invece di compagnia online è necessario prendere contatto con l’impresa telefonicamente o tramite sito web: le compagnie dirette in genere richiedono l’invio di un’apposito modulo di richiesta da inviare firmato in cui si dichiara il giorno da cui si intende sospendere la copertura assicurativa e la distruzione dei documenti assicurativi (certificato e carta verde) che essendo generalmente inviati alla stipula via mail e stampati dal cliente, non devono essere reinviati trattandosi di copia elettronica.

COME FUNZIONA LA CLAUSOLA DI SOSPENSIONE

La sospensione nelle assicurazioni rc auto ha un funzionamento molto semplice. Una volta sospesa la copertura, la garanzia rca viene “congelata” per il periodo di tempo di cui ha necessità il cliente. Al momento della riattivazione quindi la polizza riprende ad operare con una scadenza posticipata rispetto a quella originaria, pari al periodo di tempo della sospensione.

Ricordiamo che il periodo massimo di durata della sospensione è di 12 mesi per tutte le compagnie. E’ bene non dimenticarsi di riattivare il contratto entro tale scadenza, poichè oltre il termine dei dodici mesi non sarà più possibile riattivare l’assicurazione, si perderà la parte di premio pagata e non goduta e il mezzo perderà la propria classe di merito, dovendo così ripartire dalla classe CU 18.

DOVE PARCHEGGIARE L’AUTO CON ASSICURAZIONE SOSPESA

E’ quindi bene ricordare che durante il periodo di sospensione, l’auto non può circolare su strada, nè rimanere parcheggiata su un’area pubblica, pensa sanzioni previste dal Codice della Strada per mancanza di copertura assicurativa.

Il mezzo dovrà quindi essere parcheggiato all’interno di un’area privata, es. garage o giardino.

E’ SEMPRE POSSIBILE SOSPENDERE L’ASSICURAZIONE RCA

Le polizze auto sono tutte sospendibili, a differenza di altre polizze come quelle rc moto o autocarri che devono prevedere una specifica clausola di contratto. Ogni compagnia può comunque delineare differenti condizioni di sospensione che devono essere indicate nelle condizioni di polizza e che è sempre bene consultare prima della stipula.

Alcune compagnie ad esempio offrono la possibilità di sospendere l’assicurazione a patto che ci siano 3 mesi di validità residua, oppure richiedono un periodo minimo di sospensione per godere dei mesi non utilizzati.

SOSPENDERE HA UN COSTO?

Come detto tutte le polizze auto sono spendibili, ma alcune compagnie possono applicare dei costi, al momento della sospensione o a quello della riattivazione. Si tratta comunque generalmente di poche decine di euro che può essere conveniente pagare per lunghi periodi di sospensione.

COME RIATTIVARE L’ASSICURAZIONE

Nel momento in cui si ha la necessità di riattivare la propria copertura assicurativa è semplicemente possibile richiedere al proprio assicuratore o compagnia la riattivazione della polizza rca, indicando il giorno in cui si desidera poter utilizzare il mezzo.

La compagnia riemetterà quindi i nuovi documenti assicurativi, riportanti la nuova data di scadenza che sarà prorogata del periodo pari a quello di sospensione della garanzia rca.

Leave A Reply