Libretto auto: come calcolare i cavalli motore

0

Potrebbe sembrare una cosa difficile, ma calcolare i cavalli del motore della propria auto è un’operazione semplicissima.

Capita spesso infatti, quando ad esempio di calcola una preventivo rc auto online, di dover individuare il proprio modello tra una lunga liste di vetture disponibili, che in alcuni casi vengono catalogati in base alla cilindrata, gli allestimenti e i cavalli.

Avere il libretto di circolazione a portata di mano è fondamentale, ma purtroppo non si tratta di un dato immediatamente recuperabile poichè non riportato nel documento. Vediamo quindi come calcolare i cavalli del proprio motore auto.

COSA RIPORTA IL LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE

Il libretto di circolazione non riporta infatti il prezioso dato della potenza del motore in cavalli, ma soltanto la cilindrata (alla voce P.1), la potenza in kilowatt (P.2) e l’alimentazione (P.3). Si tratta però di dati fondamentali, soprattutto i Kw, da cui è semplicissimo ricavare il valore della potenza del motore espressa in cavalli.

motore auto

LA FORMULA PER CALCOLARE I CAVALLI

Per alcuni più esperti potrà sembrare una cosa scontata, ma non lo è affatto. Per calcolare i valore dei cavalli è semplicemente necessario affidarsi ad una semplice formula matematica:

valore dei Kw moltiplicato per 1,36 = cavalli

per fare un’esempio se i kilowatt sono 52 si farà 52×1,36 = 71 Cv (con valore arrotondato per eccesso)

Il sistema per calcolare i cavalli è quindi più semplice di quello che si potesse pensare, basta esserne a conoscenza e potrete portare a termine i vostri preventivi velocemente e senza commettere errori.

Leave A Reply