Ddl Concorrenza: cambiamenti per le assicurazioni

0

ddl concorrenzaDopo due anni dall’avvio dell’esame in Parlamento è arrivato il via libera del Senato alla legge sulla concorrenza. 158 i sì ad un maxiemendamento sostituivo del testo licenziato dalla Commissione Industria del Senato il 2 agosto scorso.

Il Ddl Concorrenza toccherà in modo deciso il settore assicurativo, con grandi e positivi risvolti sugli assicurati italiani. Vediamo quali sono le novità in arrivo.

SCONTI SULLE ASSICURAZIONI RCA

Secondo le ultime notizie il nuovo testo prevede sconti certi per gli automobilisti che accettano di montare sul proprio mezzo la famosa scatola nera o un dispositivo che impedisce l’accensione del veicolo in caso di elevato tasso alcolemico.

Ci saranno sconti auto anche per chi accetterà di sottoporre il mezzo a ispezione per la verifica delle condizioni di sicurezza del veicolo, ma anche tariffe migliori per gli assicurati delle regioni a più alto tasso di incidenti.

Sarà l’Ivass a stabilire i criteri con cui le compagnie dovranno applicare la scontistica, con l’ente che avrà il compito di vigilare sulle imprese affinchè rispettino le indicazioni. In caso contrato le sanzioni previste andranno dai 5.000 ai 40.000 euro.

RISARCIMENTI, FRODI E  TRASPARENZA

Altre novità introdotte riguarderanno probabilmente la formulazione di nuove tabelle per il risarcimento di lesioni derivanti dai sinistri stradali e nuove misure di contrasto alle frodi assicurative. L’Ivass avrà quindi maggiori poteri per il controllo sulle compagnie nell’applicazione delle nuove norme, con sanzioni sempre più pesanti che spingano verso una maggiore trasparenza delle Imprese verso gli assicurati.

Leave A Reply