Assicurazione a rate senza busta paga, quali possibilità?

0

assicurazioni a rateLa crisi economica ha reso l’assicurazione auto una spesa non sempre sostenibile per molti italiani in difficoltà. Una soluzione che le compagnie ormai da anni offrono agli assicurati è la possibilità di accordare un pagamento del premio a rate mensili.

Per le compagnie in realtà cambia poco, perché generalmente si affidano a società esterne che finanziano il costo dell’assicurazione, ma per il cliente è un gran sollievo poter frazionare il premio con pagamenti mensili.

POLIZZA A RATE: GARANZIE FONDAMENTALI

Con le polizze a rate quindi, tranne particolari casi, la compagnia percepisce il premio annuale direttamente dal soggetto finanziatore, con l’assicurato che ripaga a quest’ultimo il debito mensile con eventuali interessi.

Ovviamente trattandosi di un finanziamento, l’attenzione si sposta immediatamente sul discorso garanzie. La finanziaria si accolla infatti un rischio di credito in cambio di sufficienti garanzie di recupero del denaro prestato: quando si stipula un’assicurazione rca a rate la compagnia, per conto della finanziaria, richiede infatti almeno un documento reddituale, busta paga o dichiarazione dei redditi, la cui valutazione è fondamentale per il rilascio della rateizzazione.

MA NON SEMPRE..

Purtroppo però in molti casi è possibile che l’assicurato non abbia la possibilità di far valore un documento reddituale; in questi casi se si è clienti da tanti anni della stessa compagnia, potrebbe essere la compagnia stessa a favorire il rilascio del finanziamento rendendosi in qualche modo “garante”, sopratutto per importi di premio non elevati.

COME RISOLVERE L’ASSENZA DI REDDITO

Il rilascio della rateizzazione mensile dell’assicurazione rca in assenza di documentazione reddituale è un caso piuttosto frequente con le polizze assicurative stipulate in banca. Le banche infatti hanno ovviamente la possibilità di verificare la posizione economica dei propri correntisti e quindi valutare al meglio l’affidabilità dei clienti al pagamento delle rate mensili, anche in assenza di documentazione reddituale.

Chi si trovasse in questa situazione può quindi valutare di richiedere un preventivo di assicurazione rca alla propria banca, specificando l’esigenza di ottenere il pagamento rateale. Tentare del resto non costa nulla, anzi spesso le polizze rca proposte dalle banche sono anche molto convenienti.

Leave A Reply