Come si raggiunge la Classe di merito più bassa ?

0

classe-di-meritoAbbiamo parlato più volte dell’attestato di rischio e della classe di merito. Come ormai saprete la classe di merito universale più bassa, ossia quella più vantaggiosa è la 1. Si tratta dell’obiettivo da raggiungere senza commettere incidenti per tutti coloro che hanno iniziato la propria assicurazione partendo da classi di merito più alte.

Vediamo quindi come si può raggiungere la classe di merito più bassa e le condizioni che ci permettono si usufruire delle tariffe rca più convenienti.

COME SI PUO’ ARRIVARE ALLA CU 1

Per arrivare ad avere sul proprio contratto rc auto la classe universale 1 le strade percorribili sono due, a seconda delle situazioni in cui ci si trova al momento della stipula del primo contratto rca:

  1. partire dalla classe d’ingresso 14 e arrivare alla 1 in “soli” 14 anni senza causare incidenti, o in più anni nel caso in mezzo capitasse di commettere sinistri;
  2. usufruire della Legge Bersani e partire direttamente dalla classe di merito 1, oppure da una classe più alta e scendere anno dopo anno in assenza di incidenti.

Ad oggi il primo caso appartiene a coloro che non si trovano nelle condizioni per poter usufruire dell’agevolazione Bersani poiché non presentano nel proprio nucleo familiare un’altro veicolo assicurato da cui “ereditare” la classe di merito. Il secondo caso è invece la via più breve per arrivare alla classe di merito universale più bassa e vantaggiosa poiché permette di iniziare il primo contratto sul veicolo acquistato partendo da una classe nettamente più conveniente rispetto alla 14 d’ingresso.

PRECISAZIONE SULLA CLASSE DI MERITO BERSANI

Bisogna fare una precisazione sul caso di applicazione della legge bersani indicato nel punto 2. Partire direttamente dalla classe universale 1 non significa trovarsi subito nella situazione assicurativa migliore possibile, anche se comunque più vantaggiosa della classe d’ingresso 14.

Quando si applica infatti per la prima volta la Legge Bersani si eredita sì la classe di merito da un’altro veicolo, ma solo quella. Per arrivare nella situazione migliore dal punto di vista tariffario bisogna aspettare il completamento del proprio attestato di rischio, ossia i famosi 5 anni, in modo che il prezioso documenti riporti la classe universale 1 e una tabella sulla sinistrosità pregressa sia completa e senza alcun sinistro.

ATTENZIONE ALLE CLASSI INTERNE

Se l’attestato di rischio completo senza sinistri in classe di merito 1 è la situazione generale migliore in cui ci si possa trovare, questo non significa che si è già raggiunto il premio assicurativo più basso possibile con la propria compagnia. La polizze rca prevedono per ogni compagnia un sistema di classi di merito interne, che permettono alla imprese ad esempio di offrire una tariffa vantaggiosa a chi si trova in classe 1 da almeno 5 anni rispetto a chi è nella stessa classe da 2 soli anni, il tutto a parità di attestato di rischio completo senza incidenti. Le classi di merito interne delle compagnie rivestono quindi un ruolo importante all’interno della tariffa di ogni singola compagnia, ma nel passaggio tra una compagnia e l’altra non vengono comunque presi in considerazione, al contrario di quello universale.

Leave A Reply