Assicurazioni per smartphone e tablet: le offerte migliori

0

La sempre maggior diffusione di smartphone e tablet ha fatto crescere la richiesta di assicurazioni contro diversi eventi dannosi che si possono verificare, come il furto, danni fisici o malfunzionamenti. Il costo sempre più elevato degli ultimi modelli tecnologici in commercio rende le polizze assicurative per questi dispositivi molto apprezzate ed interessanti.

Assicurazioni per smartphone e tablet

Sia tablet che smartphone sono quindi spesso soggetti a danneggiamenti le cui riparazioni, quando possibile, sono molto costose in rapporto al costo dell’apparecchio stesso. Ecco quindi per chi fosse interessato quali sono le migliori assicurazioni per smartphone e tablet, nel primo caso si tratta di una polizza stipulabile direttamente con la compagnia assicurativa, negli altri casi invece di tratta di convenzioni offerte dai 3 principali operatori telefonici mobili in Italia:

  • Allianz: la compagnia offre un’assicurazione stipulabile entro 90 giorni dalla data di acquisto del dispositivo, con la copertura che ha inizio 60 giorni dopo la data della stipula. La polizza Allianz copre tutti i danni accidentali, il furto e l’utilizzo fraudolento della carta sim, non è però rinnovabile alla scadenza.
  • Kasko full di Tre Italia: la polizza offerta da Tre Italia assicura qualsiasi evento accidentale che può danneggiare il dispositivo per un numero illimitato di volte durante l’arco di durata della garanzia. La polizza è però offerta ai soli clienti business ma non copre in caso di furto o smarrimento del dispositivo.
  • Sempre Sicuro di Tim: la polizza, valida per tutti i clienti indipendentemente dal tipo di contratto sottoscritto, copre qualsiasi evento, dalla rottura del display alla caduta in acqua, dal malfunzionamento alla rottura e il furto. Ha un costo di 30 euro al mese.
  • One Service Kasko di Vodafone: la polizza garantisce la sostituzione o la riparazione del dispositivo assicurato per una durata massima di 12 mesi, senza possibilità di rinnovo alla scadenza del contratto.

Leave A Reply