Cosa fare in caso di smarrimento del contrassegno rc auto?

0

tagliandoPerdere il tagliando dell’assicurazione rc auto? Purtroppo può capitare a tutti, ma data l’importanza del documento e della sua esposizione è fondamentale sapere come comportarsi per risolvere il problema.

Sporgere immediatamente denuncia

Guidare un’auto senza il contrassegno rc auto esposto comporta il rischio si essere sanzionati dalle forze dell’ordine, anche se la copertura assicurativa è attiva. Come comportarsi allora in caso di smarrimento del contrassegno rca? La prima cosa da fare è sicuramente quella di recarsi dalle forze dell’ordine per sporgere denuncia di smarrimento; in tale denuncia dovrà essere indicata la compagnia assicurativa, la data di scadenza del tagliando smarrito e la targa del veicolo. Tali dati sono facilmente recuperabili nella documentazione del contratto assicurativo; nel caso fosse stato smarrito anche quello basta rivolgersi al proprio assicuratore che vi fornirà tutti i dati fondamentali da indicare nella denuncia.

Ottenere un duplicato del contrassegno

Una volta effettuata la denuncia è sufficiente fornirne copia al proprio assicuratore o compagnia per ottenere un duplicato del contrassegno rca. Può capitare però, ad esempio nel caso delle compagnie online, che il nuovo contrassegno arrivi dopo qualche giorno; cosa succede quindi se si viene fermeati dalle forze dell’ordine in tale periodo? Nel caso peggiore la sanzione che potrebbe esservi elevate è quella da 21 euro per mancata esposizione del contrassegno, una cifra tutto sommato esigua; le forze dell’ordine infatti avranno modo di verificare che la vostra assicurazione è attiva, evitando così sanzioni per la mancanza di copertura assicurativa.

Leave A Reply