Tribunale di Milano: le nuove tabelle 2014 del danno non patrimoniale

0

tabella lesioniL’Osservatorio sulla Giustizia Civile di Milano ha pubblicato l’aggiornamento delle Tabelle del danno non patrimoniale, che ad oggi rappresentano il principale punto di riferimento nazionale per il calcolo dei danni fisici con lesioni oltre il 9% di invalidità permanente, sia per i danni da incidente stradale che per quelli che non fanno riferimento alla circolazione di veicoli su strada.

Sono stati quindi aggiornati alcuni valori, vediamo nel dettaglio quali sono le variazioni effettuate:

Primo punto di invalidità

Il valore del primo punto di invalidità fino ad oggi definito in 1.452 euro, diventa adesso 1.460 euro. Quindi per fare un un soggetto di 40 anni con un danno biologico da invalidità permanente accertato del 20%, passa da parcepire € 69.561 a percepirne € 70.387.

Inabilità temporanea

L’importo giornaliero di inabilità temporanea rimane pressoché invariato, ossia 96 euro al giorno di valore minimo, quello che cambia è l’aumento che passa da 144 euro a 145 euro.

Perdita del congiunto

Per il danno da perdita del congiunto gli importi passano da una forbice tra € 126.080 ed € 326.150, a una forbice tra € 126.990 ed € 327.990.

Perdita di altri parenti

Per il danno da perdita di fratelli o sorelle, oppure ai nonni per la morte di nipoti, la forbice passa da € 23.600/141.620 a € 23.740/142.420.

Info

In caso di necessita potete scaricare il file con le tabelle aggiornate al 2014  cliccando direttamente su QUESTO LINK.

Leave A Reply