Disdire l’assicurazione prima della scadenza annuale

0

disdetta2E’ possibile disdire l’assicurazione prima della scadenza annuale del contratto? E’ questo uno dei dubbi più frequenti tra gli assicurati italiani; vediamo di dare una risposta a seconda dei casi.

Rispetto dei termini di disdetta

Il discorso riguarda ovviamente le polizze non auto (dove non esiste dal 2013 più alcun obbligo di disdetta anticipata): nel caso ad esempio di una polizza casa, ma vale per qualsiasi polizza danni) la disdetta va inviata alla compagnia almeno 60 giorni prima della scadenza annuale. Ne deriva quindi che una polizza danni può essere disdettata in qualsiasi momento prima della scadenza anche ad esempio 6 mesi prima, l’importante è non avvicinarsi troppo al termine di 60 giorni per non dimenticarsi ed incorrere così nel rifiuto della stessa da parte dela compagnia.

Disdetta per cessato rischio

Un caso particolare di disdetta prima della scadenza annuale è quello del “cessato rischio”, di cui parla l’articolo 1896 del Codice Civile: “Il contratto si scioglie se il rischio cessa di esistere dopo la conclusione del contratto stesso, ma l’assicuratore ha diritto al pagamento dei premi finché la cessazione del rischio non gli sia comunicata o non venga altrimenti a sua conoscenza. I premi relativi al periodo di assicurazione in corso al momento della comunicazione o della conoscenza sono dovuti per intero. Qualora gli effetti dell’assicurazione debbano avere inizio in un momento posteriore alla conclusione del contratto e il rischio cessi nell’intervallo, l’assicuratore ha diritto al solo rimborso delle spese”.

Ne deriva quindi che in caso in cui il rischio assicurato cessi di esistere (ad esempio la cessazione dell’attività in una polizza commercio) l’assicurazione vrrà chiusa senza alcuna restituzione della parte di premio pagata e non goduta. DIverso  il caso invece delle polizze Rca, dove nel caso di cessazione del rischio, ad esempio per vendita dell’auto, l’assicurato ha diritto alla restituzione della parte di premio pagata e non goduta, al netto delle tasse e delle imposte.

Leave A Reply