Sempre più automobilisti non pagano l’assicurazione

0

poliziaSempre più automobilisti non pagano l’assicurazione e circolano sulle strade italiane con incoscenza. E’ questo il dato messo in evidenza dalla polizia stradale che in numerose provincie d’Italia ha registrato un’incremento dei conducenti pizzicati alla guida senza copertura assicurativa.

Fino a oggi il numero di automobilisti irregolari dal punto di vista dell’assicurazione è stato stimato in circa 2 milioni, un numero enorme che mette in serio pericolo la sicurezza delle strade italiane e di coloro che circolano regolamente. Benchè negli ultimi anni siano stati intensificati i controlli i furbetti delle assicurazioni sembrano sempre di più, e la recente crisi non ha fatto altro che incentivarne il numero.
Dai controlli delle forze di polizia infatti il reato di circolazione senza copertura assicurative è quello che nell’ultimo anno ha fatto registrare l’aumento maggiore rispetto alle altre infrazioni oggetto di numerosi controlli, quali la guida in stato di ebbrezza, l’eccesso di velocità e le distrazioni dei conducenti come ad esempio la guida col telefonino, senza cintura e con il casco irregolare per chi viaggia sulle due ruote.

Dopo anni di tentate soluzioni a breve entrerà in vigore il decreto che prevede il controllo della situazione assicurativa dei veicoli circolanti tramite le telecamere installate sulle strade italiane, dalle zone ztl, ai tutor e telepass. Se tutto ciò avverrà sarà sicuramente un bel passo avanti nella lotta ai furbetti delle assicurazioni che avranno certamente meno possibilità di sfuggire agli occhi delle autorità.

Leave A Reply