Come calcolare un preventivo per una polizza autocarro?

0

furgoneI veicoli immatricolati come autocarro sono molto diffusi tra le imprese, anche ai privati però capita di acquistare veicoli con tale tipologia di immatricolazione, soprattutto se provenienti da parchi mezzi aziendali in vendita. Come si calcola quindi un preventivo per l’assicurazione autocarro e quali sono i dati fondamentali da tenere in considerazione?

Per calcolare un preventivo assicurativo per un veicolo immatricolato come autocarro, indipendentemente di chi sia l’intestatario, è necessario essere a conoscenza dei seguenti dati:

  • dati proprietario al PRA (persona fisica o giuridica che sia, residenza proprietario o sede legale società)
  • quintali a pieno carico del veicolo
  • eventuali quintali rimorchiabili se presente possibilità di rimorchio
  • potenza del veicolo (kw, cilindrata) e alimentazione
  • tipo di trasporto (conto proprio o conte terzi nel caso di veicoli intestati a persone giuridiche)

Sono questi i dati fondamentali necessari per calcolare un corretto preventivo rca per autocarri. Se avete intenzione di recarvi presso un’agenzia assicurativa portate con voi il libretto di circolazione del mezzo e ovviamente l’attestato di rischio se si tratta di un veicolo già assicurato; con questi documenti a portata di mano è comunque possibile ottenere preventivi corretti anche online anche le compagnie dirette per il momento assicurano soltanto autocarri leggeri fino a 35 quintali. Chissà che in futuro le compagnie dirette non aprano anche al settore degli autocarri pesanti.

Leave A Reply