Mercato assicurativo: UnipolSai e Generali Italia limiteranno la concorrenza?

0

concorrenzaI primi giorni del 2014 hanno visto la nascita di due grandi relatà assicurative che promettono di dettare legge nel nostro mercato assicurativo per i prossimi anni; parliamo di Generali Italia e UnipolSai, la prima è la più grande compagnia italiana, la seconda è leader del ramo danni, soprattutto rc auto nello specifico.

Generali Italia è nata dalla riorganizzazione del Gruppo Generali che ha inglobato i marchi Ina Assitalia, Toro, Lloyd Italico e Augusta. Sotto il marchio Generali Italia sono compresi 10 brand che in totale raggruppano 13 miliardi di premi assicurativi ( 20 miliardi con le controllate Alleanza e Genertel, che rimarranno tali), aspetto che individua la compagnia come la più grande d’Italia per premi raccolti.
La neonata UnipolSai ha avuto vita dall’attesa fusione tra Unipol, Fondiaria Sai, Milano e Premafin, puntando così a rafforzare il proprio ruolo di leader del mercato rc auto in Italia.

Per il momento, considerando la potenza dei due nuovi gruppi assicurativi, alle altre compagnie resteranno solo le briciole. Il mercato assicurativo italiano vedrà purtroppo una grossa fetta di premi destinati a questi due attori, il tutto contro il sogno di una maggiore concorrenza tra le imprese che favorisca una diminuzione dei premi assicurativi a carico dei cittadini.

Leave A Reply