Auto ferma da anni, come si può assicurare?

0

auto garagePuò capitare di tenere un’auto ferma in garage per diverso tempo e poi decidere di rimetterla in strada magari dopo tanti anni di riposo. Come si fa ad assicurare nuovamente un’auto ferma da tanto tempo e mai più utilizzata?

Quando è scaduta l’ultima polizza?

Per prima cosa bisogna verificare, tramite la copia dell’ultima assicurazione stipulata sul mezzo o sul contrassegno assicurativo, la data di scadenza dell’ultima copertura attiva sul mezzo. Se tale data è antecedente al giorno in cui si vuole stipulare la nuova polizza di più di 5 anni allora non sarà più possibile recuperare l’ultima classe di merito acquisita e il nuovo contratto dovrà ripartire dalla classe universale 18, ossia quella riservata ai veicoli che sono già stati assicurati in passato ma che non possono più fornire un’attestato di rischio valido. Ricordiamo quindi che gli attestati di rischio hanno validità 5 anni dopodihè non possono più essere utilizzati per la continuazione della propria storia assicurativa.

Nel caso in cui invece l’ultima assicurazione stipulata sul mezzo avesse scadenza entro i 5 anni precedeneti dalla data in cui si ha intenzione di stipulare il nuovo contratto rca, allora sarà possibile assicurare il mezzo recuperando la classe di merito e la storia assicurativa lasciate in sospeso nell’ultima polizza scaduta.

Per assicurare nuovamente l’auto tenuta ferma è necessario fornire alla nuova compagnia l’ultimo attestato di rischio valido, per cui se non ne siete più in possesso perchè smarrito basta farne richiesta alla vecchia compagnia assicurativa che ha l’obbligo di ristamparne copia e fornirla al richiedente entro 15 giorni dalla data di richiesta scritta. Una volta ricevuto l’attestato di rischio, assicurare nuovamente l’auto è un’operazione identitica a quella della stipula di una comune polizza rca.

Leave A Reply