Liquida il sinistro senza avvisare il cliente: Compagnia responsabile

0
image

Quando si causa un sinistro la compagnia ha l’obbligo di informare l’assicurato dell’intenzione di liquidare il sinistro alla controparte, dando così la possibilità a colui che è ritenuto il responsabile principale di difendersi fornendo la propria versione dei fatti. E’ questo un dato di fatto molto importante da tenere in mente poichè è un diritto fondamentale dell’assicurato esserne informato.

Diritto di difesa

La mancata comunicazione della compagnia all’assicurato ritenuto responsabile è stata oggetto di un’interessante sentenza del Giudice di Pace di Catania: l’assicurato in questione aveva subito l’applicazione del malus a seguito di un sinistro liquidato dalla propria compagnia, senza avvisarlo prima del pagamento del risarcimento stesso. L’assicurato quindi non ha avuto la possibilità di difendersi esponendo le proprie ragioni, per eventualmente dimostrare la non responsabilità principale dell’incidente.

Restituzione del premio illeggittimamente pagato

Il giudice di Pace in virtù del mancato diritto alla difesa che deve essere sempre garantito ad ogni assicurato, ha condannato la compagnia ha restituire il premio assicurativo illegittimamente aumentato per via dell’applicazione del malus, ossia dell’aumento di due classi di merito sull’attestato di rischio del cliente.

 

Leave A Reply