Cos’è il tacito rinnovo nelle assicurazioni?

0
tacito-rinnovo

Il tacito rinnovo è una caratteristica dei contratti di assicurazione di cui si sente spesso parlare, soprattutto per le novità che hanno coinvolto il settore rca dell’inizio del 2013. E’ quindi molto importante sapere di cosa si tratta prima di stipulare una qualsiasi polizza assicurativa per comprenderne meglio gli effetti sui contratti di assicurazione.

Cos’è il tacito rinnovo?

Il tacito rinnovo è una clausola contrattuale presente in molti contratti di assicurazione: nei contratti in cui tale clausola è presente, in assenza di regolare disdetta, la copertura verrà rinnovata automaticamente per l’anno successivo. Essa deve essere specificatamente indicato sul contratto assicurativo in modo che il contraente possa verificarne la presenza in qualsiasi momento.

In quali contratti si può trovare?

La clausola di tacito rinnovo può essere inserita esclusivamente nelle polizze danni (es. assicurazione casa, infortuni ,malattia, etc), non più sulle polizze rc auto per merito dell’abolizione di tale clausola dai contratti rca decretata dal Decreto Sviluppo bis. Le assicurazioni rca quindi dal 1° Gennaio 2013 non possono essere più tacitamente rinnovate dalle compagnie poichè tutte le polizze rca non presentano più tale clausola, come avveniva spesso in passato.

Presenza di tacito rinnovo e disdetta

Data la possibilità per le compagnie di offrire polizze danni con la clausola di tacito rinnovo è bene fare attenzione alle clausole di contratto prima di stipulare un nuovo contratto; è infatti possibile richiedere al proprio assicuratore l’eventuale eliminazione di tale clausola in modo che tale contratto termini alla scadenza pattuita senza alcun obbligo di disdetta. L’assenza del tacito rinnovo quindi elimina ogni obbligo di invio della disdetta nei tempi stabiliti dalla legge, i famosi 60 giorni di preavviso mediante raccomandata; al contrario in caso di presenza di tacito rinnovo l’assicurato è obbligato i rispettare i tempi e le modalità di disdetta dettate dalle legge per evitare che essa venga respinta dalla compagnia, vedendo così il proprio contratto rinnovato tacitamente per l’anno successivo.

L’eliminazione del tacito rinnovo dalle polizza rca

Fino al 31 dicembre 2012, come detto in precedenza, il tacito rinnovo era una caratteristica spesso presente nei contratti rca, ma le recenti modifiche legislative ne hanno abrogato l’utilizzo a vantaggio degli assicurati. L’eliminazione del tacito rinnovo rca ha portato decidi vantaggi quali:

  • Non essere più legati alla vecchia compagnia con la polizza che scade da sola ogni anno
  • Nessuna comunicazione di disdetta del contratto alla Compagnia (prima era necessaria una comunicazione  scritta entro 15 giorni dalla scadenza della polizza)
  • Libertà e velocità  di cambiare Compagnia ricercando offerte migliori

Leave A Reply