Ausiliari abilitati per rilevare gli incidenti stradali lievi

0
ausiliari

Tra le più importanti novità per il codice della strada, ci sarebbe la possibilità per gli organi stradali di affidare ad ausiliari appositamente abilitati, il rilievo degli incidenti stradali senza feriti e i servizi di viabilità in occasione di sinistri, lavori, depositi, fiere o altre manifestazioni.

Forze dell’ordine in caso di lesioni personali

La novità in questione è inserita nella bozza del decreto legge sul lavoro pubblico all’esame del governo e le modifiche previste riguardano gli artt. 11 e 12 del codice della strada. Le persone specificatamente abilitate, che comunicheranno l’inizio dell’attività di rilevamento agli organi di polizia stradale competenti per territorio, avranno comunque la facoltà di richiedere l’intervento degli stessi se nel corso dell’attività di rilevamento emergano lesioni personali. Gli ausiliaria dovranno avere raggiunto la maggiore età, essere in possesso dei requisiti previsti dall’art. 11 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, aver effettuato un’attività di formazione di durata non inferiore a sei mesi ed essere abilitate dal ministero dell’interno.
Gli ausiliari interverranno soltanto se chiamati da uno dei conducenti coinvolti, nei casi in cui non riescano a mettersi d’accordo sulla dinamica; il loro intervento avrà dei costi, ancora da definire,ma che saranno interamente a carico dei richiedenti. Infine gli atti di accertamento redatti dalle persone autorizzate avranno l’efficacia probatoria di atto pubblico ai sensi degli artt. 2699 e 2700 del codice civile.

Troppi dubbi sulla reale nascita degli ausiliari

I dubbi dei consumatori e non solo nascono dall’incertezza dell’imparzialità della figura dell’ausiliario rispetto a quella delle forze dell’ordine, chi impedisce infatti possibili accordi tra ausiliari  e compagnie assicurative? Esistono inoltre questioni tecniche ancora non valutate, come il caso in cui i conducenti chiamino due diversi auliari, come ci si comporterà con due verbali? Con le attuali carenze di organico lamentate dalle forze di polizia era proprio necessario creare nuove figure per privatizzare anche i sinistri stradali?

Leave A Reply