I siti che commercializzano polizze Rc Auto fasulle

0

La ricerca da parte delle autorità di polizze rc auto contraffatte coinvolge anche il mondo del web; sempre più spesso infatti le polizze rca fasulle vengono messe in circolazione da siti internet di presunti intermediari assicurativi che commercializzano assicurazioni a premi molto convenienti. L’ultima segnalazione dell’Ivass riguarda appunto l’identificazione di alcuni siti internet che sono risultati commercializzare polizze rca false.

L’Ivass grazie al lavoro delle autorità competenti ha potuto segnalare agli utenti gli indirizzi web di tre siti che fino ad oggi hanno commercializzato indisturbati polizze auto contraffatte, anche temporanee di 5 giorni; i siti in questione da evitare assolutamente sono:

  • www.playitalia.eu
  • www.assicurazione5gglowcost.it
  • www.mediabrokerline.com

Cosa devono indicare i siti web regolari?

E’ bene quindi mettere in guardi gli utenti del web dai siti di cui è meglio diffidare; i portali che commercializzano polizze assicurative devono infatti indicare alcuni dati per essere in regola con le norme di vendita online di prodotti assicurativei, ossia:

  • i dati identificativi dell’intermediario
  • l’indirizzo della sede, il recapito telefonico, il numero di fax e l’indirizzo di posta elettronica;
  • il numero e la data d’iscrizione al RUI
  • l’indicazione che l’intermediario è soggetto al controllo dell’IVASS

Verificare le abilitazioni dell’intermediario e compagnia

Il web sta diventando uno dei principali canali di vendita di assicurazioni di ogni tipo, soprattutto rc auto per cui anche le truffe online stanno aumentando esponenzialmente; è importante quindi sapersi difendere dal possibile acquisto di polizze fasulle: il passo più importante è quindi quello di verificare l’abilitazione all’attività assicurativa dell’intermediario indicato sul sito internet, ma anche quella della compagnia che rilascerà la garanzia assicurativa. In caso di dubbi ricordate che è sempre attivo dal lunedì al venerdì il servizio gratuito offerto dall’Ivass al n° verde 800-486661, in grado di fornirvi tutte le indicazioni per evitare di cadere nella trappola di falsi intermediari online.

Leave A Reply