La polizza per le staminali di Filodiretto: Valeas Staminali

0

Le polizze assicurative sono in continua evoluzione, spesso alla ricerca di nuovi settori considerti potenzialmente di grande successo: è il caso delle cellule staminali considerate la speranza futura per la cura di molte malattie e su cui da anni si concentra il dibattito scientifico mondiale.

Fino a 300.000 euro di spese assicurate

La novità in ambito assicurativo è stata da poco introdotta dalla compagnia “Filo diretto” la cui polizza prende il nome di “Valeas Staminali“. Ogni anno infatti 11.000 coppie di genitori decidono di conservare le cellule staminali dei loro figli per garantire loro maggiori possibilità di cura in futuro, quando l’utilizzo delle cellule staminali potrebbe divenire realtà.
L’utilizzo delle cellule staminali conservate potrebbe avere costi insostenibili per la maggior parte della gente comune ed ecco a cosa potrà servire la polizza Valeas Staminali: la copertura quindi prevede un massimale fino a 300.000 euro per coprire tutte le spese sanitarie relative al ricovero del figlio, per l’intervento e per gli eventuali costi effettuati dagli accompagnatori. Valeas Staminali assicura inoltre il risarcimento delle spese di pre e post-ricovero, quelle necessarie al recupero e al trasporto del campione e quelle relative alla tipizzazione dello stesso.
Se l’assicurato si rivolgesse inoltre ad S.S.N. in quel caso Filodiretto riconoscerà un diaria sostitutiva di 200 euro al giorno per i ricoveri in italia e 300 euro al giorno per i ricoveri all’estero.

Campo interessante per le assicurazioni

Filodiretto ha stretto accordi con BiotechSol, azienda leader nel settore della crio-conservazione con oltre 40 sedi in Italia, che offrirà la polizza di Filo diretto a tutti i suoi clienti come servizio complementare di grande appeal. Filodiretto con questa nuova copertura dimostra grande attenzione ai nuovi panorami futuri in ambito medico offrendo una copertura innovativa sul mercato assicurativo nazionale; sicuramente in futuro anche altre compagnie offriranno prodotti simili.

Leave A Reply