Rc auto: Malus per 1,4 milioni di assicurati nel 2013

0
Poco meno di un milione e mezzo di assicurati hanno causato un incidente con colpa nell’ultimo anno, per la precisione circa 1,4 milioni. E’ questo il risultato di un’analisi condotta da Facile.it con la quale è stato rilevato il numero di assicurati che subiranno l’applicazione del malus al rinnovo della propria polizza rca.

L’indagine del portale di comparazione Facile.it tiene in considerazione i preventivi richiesti dagli utenti negli ultimi 30 giorni , quasi 500.000; il numero di assicurati che subiranno aumenti a causa dell’applicazione del malus è leggermente inferiore rispetto all’anno precedente, ma il numero minore di incidenti causati è strettamente legato alla crisi che stiamo attraversando. Nell’ultimo anno infatti sono tanti gli assicurati che hanno rinunciato all’uso dell’auto o l’hanno utilizzata per percorrere i chilometri strettamente necessari a causa del caro carburante, di conseguenza meno km percorsi significa statisticamente meno incidenti causabili.

Toscana e pensionati al top delle denunce

All’interno dell’analisi di Facile.it ci sono alcuni dati molto interessanti, ossia il rilevamento della regione che denuncia più sinistri e la categoria professionale più sinistrosa: la Toscana risulta la regione dove vengono denunciati più sinistri, mentre coloro che fanno più utilizzo dell’assicurazione sono i pensionati.
La Toscana è per il quarto anno consecutivo la regione più sinistrosa a livello di numero di incidenti denunciato, il che non significa che sia la regione che costa di più alle compagnie assicurative, non si parla infatti di entità dei risarcimenti in questa statistica. Il discorso che riguarda i pensionati invece è molto semplice, essi denunciano più sinistri sia perchè hanno più tempo dei lavoratori per circolare in auto durante il giorno, sia perchè essendo assicurati da molti anni in classi di merito favorevoli eventuali applicazioni del malus sarebbero meno onerose rispetto a polizze con classi di merito meno vantaggiose. Ecco perchè i pensionati ricorrono frequentemente all’assicurazione rca anche per piccoli sinistri, al contrario di assicurati con polizze meno economiche che subirebbero un vero salasso.

Leave A Reply