La carta verde per circolare all’estero

0
carta verde

La carta verde, tecnicamente chiamata certificato internazionale di assicurazione, è il documento che consente di circolare all’estero con la comune polizza RC Auto stipulata in Italia. Tramite questo prezioso documento viene garantita la copertura assicurativa per gli eventuali incidenti che possono avvenire fuori dai confini italiani.

Dove occorre avere la carta verde?

Non in tutti i paesi esteri è però necessario avere la carta verde, poichè in molte nazioni le polizze rca prevedono già la copertura all’estero; è quindi importante verificare comunque nella nota informativa la presenza della nazione interessata nell’elenco apposito. La carta verde è in ogni caso obbligatoria nei seguenti paesi esteri:

  • Albania
  • Bielorussia
  • Bosnia Erzegovina
  • Iran
  • Israele
  • Macedonia
  • Marocco
  • Moldavia
  • Russia
  • Serbia e Montenegro
  • Tunisia
  • Turchia
  • Ucraina

La carta verde è rilasciata assieme al contratto rca, spesso di base o su richiesta dell’assicurato, e risulta fondamentale per poter passare la frontiera di quelle nazioni che ne richiedono l’esibizione. Nel caso di mancanza della carta verde è comunque possibile acquistarne apposito direttamente sul confine in modo da poter circolare in assoluta tranquillità oltre che legalità.

Leave A Reply