Molte compagnie snobbano le formule Rca con franchigia

0

Un’ottimo modo per risparmiare sull’assicurazione rc auto è quello di valutare l’inserimento di una franchigia sulla responsabilità civile; il risparmio a volte infatti è così interessante che può convenire prendersi carico di un’eventuale parte del sinistro soprattutto se si è guidatori molto disciplinati. Al momento però di scegliere una compagnia conveniente con cui stipulare una polizza Rca con franchigia spesso ci si rende conto che non è cosa semplice.

Perchè non è possibile inserire la franchigia sull’RC?

Quando si cerca una polizza con franchigia sulla Responsabilità civile ci si trova spesso di fronte a vari impedimenti:

  • non tutte le compagnie hanno polizze rca con franchigia
  • spesso le polizze con franchigia vengono rilasciate solo a chi proviene da precedente forma tariffaria con franchigia
  • alcune compagnie non permettono il frazionamento del premio in presenza di franchigia sull’Rc
  • il premio con franchigia non è così conveniente rispetto a quello senza

Queste situazioni spingono spesso il cliente a dover rivolgersi altrove, ma perchè le compagnie spingono per polizze rca senza franchigia invece che preferire formnule in cui il cliente si prende carico dei piccoli sinistri? E’ questo quello che molti utenti si chiedono, la risposta è molto semplice: sempre più spesso i costi e i tempi necessari per recuperare le franchigie sono così elevati che alle compagnie conviene prendersi carico degli interi sinistri, anche quelli al di sotto del valore della franchigia.

Come viene recuperata la franchigia dalla compagnia?

Nella assicurazioni rca con franchigia in caso di sinistro il danno viene comunque liquidato interamente dalla compagnia e alla scadenza annuale verrà richiesto all’assicurato responsabile la restituzione della franchigia anticipata, con pagamento all’agenzia o tramite bonifico/bollettino postale. I problemi per le compagnie sorgono quando il cliente non restituisce l’importo della franchigia, in questo caso dopo aver sollecitato il pagamento al cliente la compagnia si rivolgerà ad un legale per il recupero del credito con conseguente atto giudiziario per il recupero forzoso. L’operazione di recupero richiede quindi costi per le compagnie e tempi lunghi, ragion per cui il risparmio con la formula a franchigia spesso non è così evidente. Il consiglio è quindi di essere ben consapevoli che le polizze con franchigia possono offrire interessanti risparmi ma eventuali importi da restituire in caso d’incidente con colpa rappresentano un’obbligo che la compagnia potrà far valere anche davanti alla Legge.

Leave A Reply