Le auto per i neopatentati

0

Dal 9 Febbraio 2011 chi ha conseguito o conseguirà la patente B non potrà guidare veicoli con una potenza specifica relativa alla tara superiore a 55 kw per tonnellata, con un tetto massimo di potenza stabilito in 70 kw. Questa limitazione vale per un anno dalla data di conseguimento della patente indipendentemente dall’età del neopatentato; chi viola la norma è soggetto alla sanzione amministrativa di 148 euro e la sospensione della patente da 2 a 8 mesi.
Esiste un’altra regola per i neopatentati riguardo la velocità massima che si può tenere su strada, indicata in 100 km/h in autostrada e in 90 km/h sulle strade extraurbane principali; i limiti indicati non valgono per il primo anno di patente ma per i primi 3.

Quali auto sono adatte ai neopatentati?

Da tempo si parla delle limitazioni che i neopatentati hanno nei primi hanni di guida, ma sicuramente la novità riguardante la potenza del mezzo guidabile è quella che ormai da un anno tormenta ogni neoguidatore. Allora vediamo quali sono le automobili che un neopatentato può condurre:

Leave A Reply