Obbligo di targa per i ciclomotori entro il 12 Febbraio 2012

0

Dal 12 Febbraio 2012 scatta l’obbligo della targa per tutti i ciclomotori in circolazione; il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti del 2 febbraio 2011 (Gazzetta Ufficiale n. 76 del 2 aprile 2011) infatti prevede per i ciclomotori l’obbligo di sostituire il contrassegno di identificazione con la targa e il certificato di idoneità con il certificato di circolazione.
La targatura dei ciclomotori in circolazione è iniziata da giungo 2011 con un calandario di scadenza a seconda del numero iniziale della targa; il decreto legislativo sulla sicurezza stradale ha indicato proprio la data del 12 febbraio 2012 come termine ultimo per mettersi in regola perciò qualunque ciclomotore che oltre tale data circoli su strada col vechio targino è sanzionabile.

Quali sono le sanzioni per chi circola con il vecchio targhino?

Chi circola su strada con i vecchio targhino oltre il 12 Febbraio 2012 sarà soggetto ad una sanzione amministrativa che andrà da euro 389 a euro 1.559. Fate quindi attenzione e non dimenticarvi di sostituire il vecchio targhino con la nuova targa per i ciclomotori poichè la dimenticanza potrebbe costarvi cara in caso di controllo da parte delle forze dell’ordine.

Leave A Reply