Assicurazione e macchina venduta

0

Cosa succede alla propria assicurazione in caso di vendita dell’automobile? Diciamo che dipende anche da cosa si ha intenzione di fare, se acquistarne contestualmente un’altra oppure no.
Nel primo caso se si ha intenzione di rimanere assicurati presso la stessa compagnia si può procedere ad una sostituzione di polizza se il proprietario è lo stesso della vecchia auto, andando eventualmente a pagare la differenza di premio se presente. Può capitare però di acquistare un’altra auto contestualemente alla vendita della vecchia auto ma decidere di assicurarsi presso altra compagnia, in questo caso si ha comunque diritto al rimborso della parte di premio non goduta della vecchia assicurazione, ottenibile presentando l’atto di vendita e restituendo contrassegno,certidicato assicurativo e carta verde (l’atto di vendita è comunque necessario presentarlo anche in caso di sostituzione di polizza).
Nel secondo caso in cui invece non si decida di acquistare un’altra auto allora si può procedere alla sola richiesta di rimborso della parte di premio non goduta, sempre presentando l’atto di vendita oppure di demolizione insieme al contrassegno,carta verde e certificato assicurativo originali.
In ogni caso ricordate di conservare l’ultimo attestato di rischio valido fonrito dalla compagnia perchè ha validità 5 anni e anche se decidete di non acquistare un nuovo veicolo, potrete riprendere la vostra classe di merito anche negli anni successivi con un massimo di 5 anni dalla data di scadenza indicata nell’atetstato di rischio.

Leave A Reply