Mutui: in 65 casi su 100 la polizza e’ obbligatoria

0

Da mesi impazza la polemica sulle assicurazioni legate ai mutui, che le banche impongono come condizione vincolante al rilascio del mutuo. AltroCosumo, associazione dei consumatori, ha presentato i risultati di un’indagine condotta su 120 istituti bancari ed è risultato che in 65 casi su 100 il rilascio del mutuo è pesantemente  condizionato dalla stipula dell’assicurazione a tutela del mutuatario.
Ricordiamo a tutti che da regolamento le banche o le società che rilasciano i mutui non possono vincolare la propria offerta alla contemporanea stipula di una polizza assicurativa da loro offerta; i clienti sono liberi quindi di cercare altrove la propria copertura assicurativa a maggior ragione che costi alla mano le polizze offerte dalle banche hanno costi esageratamente più alti rispetto a quelle offerte direttamente dalle compagnie assicurative indipendenti.
Un’altro dato rilevante uscito fuori dall’ìndagine di Altroconsumo è che nel 92% dei casi la banca tende ad agganciare al mutuo altri prodotti in realtà non necessari, come un nuovo conto corrente e carte varie. Sicuramente il rilascio di un mutuo rappresenta per le banche un momento importante per piazzare nuovi prodotti ai clienti, il problema sta nel vincolarne il rilascio del mutuo che non è concesso dalla Legge. L’Isvap ha da tempo denunciato questo sistema a favore di una diminuzione dei costi  assicurativi legati ai mutui e ad un maggior libertà di scelta per il cliente, ma ancora poco si è mosso, staremo a vedere cosa succederà.

Leave A Reply