Assicurazioni false nuovo business per i truffatori

0

Il grande business del 2011 per i truffatori e’ sicuramente stato quelle della assicurazioni false. Sono state decine le compagnie fasulle e migliaia le segnalazioni di contrassegni contraffatti che sia l’Isvap che le forze dell’ordine hanno scoperto questa’anno.
Le assicurazioni false sono sempre più coinvolte in enormi giri di truffe e contraffazione, agevolati dalla crisi economica che da tempo ormai coinvolge la maggior parte dei consumatori che purtroppo spesso cedono a premi molto convenienti, abbagliati dal risparmio e non consapevoli del tutto dei rischi che si corrono.
I truffatori dal canto loro vedono nelle assicurazioni false una sistema molto redditizio, di facile diffusione e di difficile smascheramento da parte degli ignari utenti; stimare il giro d’affari e’ molto difficile, si tratta di milioni e milioni di euro in continuo aumento. Solo rafforzando i controlli e prendendo decisioni che risolvono il problema dei rincari RCA si potrà finalmente limitare il fenomeno, qualcosa in avesti ultimi tempi si e’ mosso (vedi controlli Autovelox) ma c’è ancora tanto da fare per eliminare una piaga che sta alla base dei continui aumenti dei premi assicurativi.

Leave A Reply