Deduzione del Contributo al S.S.N. della polizza RCA

0

Leggendo un contratto Rca e la composizione del premio finale della polizza  ci si imbatte sempre in una voce chiamata Contributo al S.S.N, ossia quella parte di premio che tutte le compagnie devono versare allo Stato come tassa a favore del Servizio Sanitario Nazionale e a copertura dei feriti e delle vittime della Strada.
Questa voce di spesa è sempre presente in tutte le polizze rca e non può essere variata dalle Compagnie a proprio piacimento; essa è una percentuale fissa del premio netto di polizza corrisponde al 10,50%.
Quello che forse non tutti sanno è che la parte di premio versata a favore del S.S.N. è completamente deducibile dal reddito complessivo, quindi in sede di dichiarazione dei redditi portate con voi la quietanza di pagamento dov’è indicato l’importo pagato per il contributo al S.S.N. per usufruire di questa deduzione. Nel caso di compilazione del  modello Unico  730 dovete inserire questo importo nel quadro “oneri e spese”.
In molti vedendo le cifre modeste  non si interessano della questione, ma perchè rinunciare ad una deduzione di cui si può usufruire? Sicuramente in questo periodo di crisi saranno in molti che cambieranno idea, ne siamo certi.

Leave A Reply