Assicurazione Rc Auto: gli stranieri pagano fino al 50% in più

0

Gli stranieri pagano premi molto più salati degli italiani per quello che riguarda l’assicurazion obbligatoria rca; è’ quanto emerso da un confronto tra i preventivi offerti dalle compagnie online effettuato su un ipotetico cliente selezionando nazionalità diverse. Che gli stranieri pagassero di più non è una novità ma che l’aumento arrivasse fino al 50% in più rispetto al cliente italiano è forse un po’ troppo.
Molte compagnie utilizzano appunto il parametro della nazionalità per effettuare una discriminazione dei premi e non solo tra italiani e stranieri, ma anche tra stranieri e stranieri; infatti anche qui esistono nazionalità meno rischiose di altre e i preventivi cambiano di parecchio. Prendendo come esempio la compagnia Quixa, un cittadino rumeno paga il 9% in più, un senegalese il 40%, un camurunense addirittura il 51% in più, mentre un cittadino cinese “solo” il 15% in più rispetto all’italiano di riferimento. Un’assurdità giustificata dalle compagnie come il risultato di verificate statistiche che indicano alcune nazionalità come più rischiose assicurativamente.
I dati presi come esempio sono stati resi pubblici da Avvocati Per Niente ONLUS e l’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione che contestualmente hanno depositato presso il Tribuale di Milano un ricorso contro alcune compagnie online che mantengono questo comportamento a loro dire corretto. Staremo a vedere cosa dirà il Tribunale di Milano poichè non sono le sole le Compagnie online ad adoperare questi sovrappremi,  che nell’epoca della globalizzazione sembrano ormai un solo pretesto per incassare premi più alti.

Leave A Reply