Validità 5 anni dell’attestato di rischio

1

L’entrata in vigore della Legge Bersani nell’Aprile 2007 ha introdotto tra le tante cose anche la validità di 5 anni dell’attestato di rischio; e’ quindi possibile utilizzare attestazioni con data di scadenza non oltre 5 anni dalla data di stipula della nuova polizza.
Questa possibilità vale sia per l’applicazione della Legge Bersani per veicoli aggiuntivi sia per il primo veicolo assicurato; una gran bella differenza rispetto al passato quando l’attestato di rischio valeva un solo anno dopodiché bisognava riniziare dalla classe d’ingresso Cu 14.
Ricordate quindi di conservare sempre l’attestato di rischio del vostro mezzo anche se lo vendete o demolite perché potrebbe sicuramente tornarvi utile; nel caso non lo abbiate più sappiate che la vostra ultima compagnia ha l’obbligo di stamparvelo nuovamente su richiesta anche se la polizza e’ scaduta da tempo,l’importante che non siano passati più di 5 anni.

1 commento

  1. Pingback: Quando è possibile ottenere la restituzione del premio rca? | AssiOnline

Leave A Reply