Assicurazioni false a Napoli: Vigili collegati alla banca dati Ania

0

Finalmente qualcosa si muove per risolvere il problema della assicurazioni false e delle tariffe esagerate al Sud ed in particolare nella provincia di Napoli. Si parla spesso di possibili soluzioni, prossime riunioni per discutere del problema e trovare vie d’uscita a questa situazione insostenibile e finalmento oggi è stata adottata una soluzione sicuramente efficace a contrastare il fenomeno delle assicurazioni false: il Comune di Napoli e quindi i vigili urbani saranno collegati alla banca dati Ania per individuare in tempo reale i veicoli circolanti con assicurazioni fasulle.
La soluzione avrà sicuramente un’effetto importante per combattere il fenomeno delle assicurazioni false e dei mezzi circolanti senza assicurazione e contribuirà a normalizzare il discorso tariffe; non sarà l’unica soluzione che verrà adottata ma è già un bel passo avanti ad occhio determinante. C’è sicuramente curiosità riguardo i risultati che verranno resi pubblici nei prossimi mesi dal Comune di Napoli grazie a questo nuovo metodo di lotta alla falsificazione assicurativa, ma le cifre che da mesi circolano sui giornali sono già molto rilevanti. Coloro che circolano con un’assicurazione contraffatta a Napoli sono stati avvertiti, speriamo le forze dell’ordine facciano il loro dovere.

Leave A Reply