Contributo di Vigilanza 2011 per intermediari e periti assicurativi

0

L’Isvap ha da poco comunicato gli importi del contributo di Vigilanza a carico degli iscritti nel Registro Unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi e nel ruolo dei periti assicurativi. Sono quindi tenuti al pagamento del contributo di vigilanza gli intermediaria, anche non operativi, iscritti nelle sezioni A, B, C, D del Rui e i periti assicurativi iscritti nel Registro alla data del 30 Maggio 2011.

Ecco le misure del contributo per gli iscritti al Rui:

  • Sezione A : persone fisiche € 65,00 , perosne giuridiche € 295,00
  • Sezione B : persone fisiche € 65,00 , persone giuridiche € 295,00.
  • Sezione C € 19,00
  • Sezione D: Banche con raccolta premi superiore a 1 miliardo di euro e Poste Italiane € 10.000, banche con raccolta premi da 100 milioni a 1 miliardo di euro € 9.200,00 , banche con raccolta premi da 10 a 99 milioni di euro € 6.900,00, banche con raccolta premi da 1 a 9 milioni di euro € 5.750,00, banche con raccolta premi ineriore a 1 milione di euro, intermediari finanziari e SIM € 2.300,00
  • Periti assicurativi € 50,00

Il pagamento del contrubuto è possibile entro 30 giorni dalla data del provvedimento Isvap, ossia entro il 29 Agosto 2011.

Modalià di Pagamento:

E’ possibile pagare il contrubuto di vigilanza tramite:

  • Bollettino postale precompilato che Italriscossioni invierà alla residenza di ciascun intermediario
  • con carta di credito attraverso il sito www.italriscossioni.it
  • con bonifico bancario utilizzando il modulo allegato all’avviso di pagamento inviato alla residenza dell’iscritto (le banche devono effettuare il pagamento esclusivamente tramite bonifico bancario

Ricordiamo che in caso di mancato pagamento del contributo di Vigilanza, decorsi 60 giorni dal termine l’Isvap predispone la procedura di cancellazione dal Rui e dal ruolo dei periti assicurativi; il mancato pagamento comporta in ogni caso l’avvio della procedura di riscossione coattiva quindi tenete ben presente la scadenza del 29 Agosto come ultimo giorno utile per regolarizzare la vostra posizione.

Leave A Reply