Danno Biologico: in arrivo la nuova tabella unica

0

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il provvedimento per la stesura della nuova tabella per il danno biologico per quello che riguarda gli incidenti stradali. Finalmente una bella notizia nel panorama assicurativo italiano e più nello specifico nel calcolo della liquidazione dei sinistri che fino ad oggi variavano in base alle valutazioni dei singoli tribunali provocando ingiustificate difformità.

Cauta soddisfazione, come è giusto che sia in Italia, l’ha espressa il direttore auto dell’Ania Vittorio Verdone, facendo notare che il provvedimento deve ancora passare il Consiglio di Stato ma che sicuramente questa uniformità di calcola gioverà all’intero sistema assicurativo ed eviterà inutili contestazioni.

La Nuova Tabella Unica per il danno Biologico stabilirà risarcimenti inversamente proporzionali all’età della persona danneggiata da lesioni  lievi, quindi inferiori al 9% di invalidità permanente; dall’11esimo anno di età in poi il risarcimento sarà calcolato decurtando l’importo dello 0,5% per ogni anno compiuto successivo all’11esimo. Il provvedimento non verrà attuato prima dell’autunno e saremo curiosi di vedere come verrà applicato dalla Magistratura; parleremo sicuramente dei primi casi ben presto.

Leave A Reply